Secondo bando per interventi a sostegno delle produzioni audiovisive

La Giunta regionale ha approvato con deliberazione n. 891 del 31 ottobre 2018, il secondo bando "Interventi a sostegno delle produzioni audiovisive" nell'ambito dell'azione 3.3.2 Asse 3 - Competitività delle imprese, del Po Fesr Liguria 2014-2020.

L'obiettivo del bando è favorire la crescita delle imprese di produzione locali attraverso il sostegno allo sviluppo di progetti e la produzione audiovisiva di imprese nazionali e internazionali. Si articola in 2 sottomisure:


a. Sviluppo: sostegno alle imprese liguri di produzione audiovisiva per avviare un nuovo progetto, individuare partner che co-producano, partecipare a mercati di settore, attrarre finanziamenti, partecipare a programmi ed eventi che aiutino lo sviluppo creativo e finanziario dell'opera.
b. Produzione: sostegno alle imprese nazionali e internazionali di produzione audiovisiva per produrre opere audiovisive (preparazione, lavorazione, post-produzione) sul territorio regionale e destinate alla distribuzione nazionale e internazionale.


I destinatari sono:
a. Sviluppo: Imprese e Associazioni;
b. Produzione: Imprese.


Sono ammesse le seguenti tipologie di progetti:
Lungometraggi (durata superiore a 75 minuti)
Serie TV (durata superiore a 100 minuti)
Serie Web (durata superiore a 50 minuti)
Cortometraggi (durata inferiore a 75 minuti)


L'agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto, con percentuali differenti in relazione alla sottomisura, alla tipologia di progetto e al punteggio conseguito in graduatoria. Il contributo massimo concedibile è pari:


• all'80% del budget per la sottomisura a) Sviluppo
• al 60% del budget per la sottomisura b) Produzione.


Le risorse assegnate al bando sono pari a 1.000.000 di euro, ripartite tra le 2 sottomisure (20% per Sviluppo e 80% per Produzione).


Sono previste due finestre per la presentazione delle domande:


dal 26 novembre 2018 al 15 gennaio 2019 per il primo periodo di apertura dei termini per la presentazione delle domande
dal 30 maggio 2019 al 28 giugno 2019 per il secondo periodo di apertura.


Le domande potranno essere inviate dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle ore 17.30 (salvo festività), redatte esclusivamente on line accedendo al sistema Bandi on line dal sito internet www.filse.it. La procedura informatica sarà disponibile nella modalità off-line a far data dal 20 novembre2018 per il primo periodo di apertura e dal 15 maggio 2019 per il secondo periodo di apertura. Ogni richiedente può presentare una domanda per ciascuna sottomisura purché afferenti diverse tipologie di progetti.

Nei link di seguito è possibile consultare e scaricare il bando:
https://bit.ly/2PF7Np0